Avviso Pubblico per Asili nido e servizi integrati Stampa
Scritto da Redazione   
Sabato 16 Maggio 2009 18:55

PUBBLICATO SUL BURC N. 28/2009 L'AVVISO PUBBLICO PER IL FINANZIAMENTO DI ASILI NIDO E MICRO-NIDI COMUNALI E DI PROGETTI PER SERVIZI INTEGRATIVI, INNOVATIVI E SPERIMENTALI

La Regione Campania, con l’adozione del Piano Straordinario per lo sviluppo dei servizi socioeducativi per la prima infanzia, con una dotazione finanziaria di € 25.000.000,00, si è posta i seguenti obiettivi:

 

- incrementare il numero di posti dei servizi socio-educativi destinati alla prima infanzia;

- differenziare l’offerta di servizi in relazione alle specifiche esigenze delle famiglie e dei territori;

- garantire una diffusione omogenea dei servizi sul territorio regionale; - assicurare standard qualitativi dei servizi. Il Piano concorre, inoltre, al raggiungimento degli obiettivi fissati nel QSN 2007 – 2013 riguardanti “l’aumento dei servizi di cura alla persona, alleggerendo i carichi familiari per innalzare la partecipazione delle donne al mercato del lavoro” in quanto le azioni programmatiche, da esso delineate, favoriscono il perseguimento dei target fissati in ordine alla diffusione dei servizi per l’infanzia ed alla presa in carico dell’utenza.

La definizione delle azioni del Piano partono dall’assunto che oggi i servizi educativi per la prima infanzia debbano comprendere, oltre al nido, un’offerta estremamente diversificata, caratterizzata da opportunità educative e ludiche differenziate, da tipologie e modalità di fruizione flessibili, che possano garantire la formazione dei bambini e la conciliazione dei tempi e delle responsabilità genitoriali. Al fine di offrire un quadro preciso di riferimento alle famiglie, per consentire loro di scegliere tra più opzioni possibili, in rapporto alle diverse esigenze di cura ed educazione dei figli, in una logica di qualità delle risposte, la Regione Campania ha adottato le “Linee di indirizzo per l’attivazione dei servizi per la prima infanzia (0-3 anni) nell’ottica di conciliazione tra tempi di vita e di lavoro”, le quali sistematizzano i servizi per l’infanzia diversamente caratterizzati sul territorio regionale, raggruppandoli per tipologie omogenee, tra le quali sono elencate le seguenti: - asili nido e micro nidi comunali; - servizi integrativi; - servizi sperimentali e/o innovativi; Il presente avviso intende porre in essere tutte le azioni necessarie al sostegno dei servizi di cui sopra favorendo il protagonismo degli enti locali, delle loro forme aggregative e dei soggetti del terzo settore quali partner per il raggiungimento degli obiettivi di servizio.

 

 

 

Allegati:
Scarica questo file (13_05 AGC 18- DD 378.pdf)13_05 AGC 18- DD 378.pdf[Avviso pubblico per realizzazione Asilo nido]478 Kb
Ultimo aggiornamento ( Sabato 16 Maggio 2009 19:12 )