Stabiliti gli ambiti per l'accesso ai 170 Mln di euro ai Comuni Campani Stampa
Scritto da Redazione   
Sabato 30 Maggio 2009 19:24

DEFINITI GLI AMBITI SUI QUALI SONO CONCESSI I 170 MLN DI EURO DI FINANZIAMENTO PER I COMUNI DELLA CAMPANIA

Sul BURC n. 32 del 29 maggio 2009 la Giunta Regionale della Campania ha deliberato di precisare che, il finanziamento dei progetti dei comuni previsto dall’art. 18, comma 1 della legge regionale 19 gennaio 2009, n. 1, debba riguardare i

seguenti ambiti: 

- “Funzionalizzazione, qualificazione e potenziamento della dotazione infrastrutturale dei si-stemi locali di sviluppo”;

- “Infrastrutture e strutture complementari allo sviluppo dei sistemi turistici locali e degli itinerari turistici”.

Inoltre ha stabilito i seguenti criteri:

-  escludere, tra le spese riconoscibili, gli oneri per espropri e/o per l’acquisizione di immobili o terreni, riconoscendo, altresì, una particolare valorizzazione a quegli interventi su edifici pubblici strategici, purché coerenti con gli ambiti sopra precisati.

- specificato il criterio relativo alla valorizzazione della qualità dei servizi erogati nella percentuale di raccolta differenziata realizzata. 

- che, a parziale modifica dell’ultima prescrizione di cui al quarto punto del dispositivo della delibera di Giunta regionale n. 722/2009, la verifica della sussistenza di motivi di esclusione dal finanziamento previsto dall’art. 18, comma 1, legge regionale n. 1/2009 legati alla presenza di un finanziamento assentito ai sensi della delibera di Giunta regionale n. 1265/2008 in favore del comune proponente il progetto, sia effettuata con riferimento alla data di scadenza dell’avviso pubblico di attuazione della relativa disciplina così come applicata con la richiamata Giunta regionale n. 722/2009 e con il presente provvedimento. 

 

Allegati:
Scarica questo file (29.05 Delibera 958.pdf)29.05 Delibera 958.pdf[Criteri per la ripartizione dei 170 Mln di euro]108 Kb