Banner
CADIPROF.: La sanità integrativa degli studi professionali festeggia il decennale PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Domenica 18 Ottobre 2015 20:10
IL 22 OTTOBRE SI CELEBRA A ROMA IL DECENNALE DELLA CASSA DI ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA PER GLI STUDI PROFESSIONALI
 
Dieci anni al servizio degli studi professionali. La Cassa di assistenza sanitaria integrativa per gli studi professionali ha promosso un convegno dal titolo «10 anni di Cadiprof: un modello in evoluzione – La nuova sanità integrativa nel rapporto con il Ssn» che si terrà a Roma presso Palazzo Santa Chiara (piazza Santa Chiara 3) il prossimo 22 ottobre con la partecipazione del ministro della Salute, Beatrice Lorenzin.
L'evento sarà inaugurato dai saluti introduttivi del presidente di Confprofessioni, Gaetano Stella, e del presidente di Confedertecnica, Calogero Lo Castro. La prima sessione dei lavori si aprirà con l'intervento di Gabriele Fiorino, vicepresidente Cadiprof, segretario nazionale Uiltucs, che presenterà uno studio sulle «Caratteristiche demografiche e ricorso alle prestazioni dei lavoratori degli studi professionali». A seguire l'intervento di Fiammetta Fabris, direttore generale UniSalute, che illustrerà «La partnership assicurativa per i fondi sanitari integrativi», mentre Mauro Scarpellini, componente del Comitato scientifico Cadiprof presenterà una relazione su «Il decennale Cadiprof nei passaggi organizzativi e innovativi». La prima sessione dei lavori sarà conclusa dall'intervento di Alberto Brambilla, presidente di Itinerari previdenziali, che relazionerà su «Welfare pubblico tra demografia e crisi finanziaria: la necessità di un welfare complementare».   «Il welfare contrattuale a supporto dei servizi pubblici» sarà il tema della tavola rotonda, moderata da Franco Di Mare, giornalista Rai, che vedrà la partecipazione di Brunetto Boco, segretario generale Uiltucs; Mario del Vecchio, direttore dell'Osservatorio sui consumi privati in sanità Sda Bocconi; Maria Grazia Gabrielli, segretario generale Filcams Cgil; Gianfranco Prada, presidente Associazione nazionale dentisti italiani (Andi); Pierangelo Raineri, segretario generale Fisascat Cisl; Gaetano Stella, presidente Cadiprof; Giampaolo Stopazzolo, dirigente Azienda Sanitaria Ulss 6 Vicenza. 
 
fonte: Confprofessione